Istituto Professionale Alberghiero di Stato “D. Dolomieu”

Via Rivalta, 50 - 32013 Longarone (BL) • blrh02000x@istruzione.it • Tel. +39 (0) 437.770480

ERASMUS+ DOLOMITI 2018

SI INFORMANO

GLI STUDENTI INTERESSATI AL PROGETTO ERASMUS + DOLOMITI 2018

E LE LORO FAMIGLIE

CHE LA

SCHEDA DI CANDIDATURA al progetto ERASMUS+ DOLOMITI 2018

 ERASMUS+ DOLOMITI 2018

DOVRA' ESSERE PRESENTATA ENTRO IL 5 NOVEMBRE P.V.

 

IN ALLEGATO LA SCHEDA, IL BANDO, LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

FORTES

 

PER IL NOSTRO ISTITUTO SONO DISPONIBILI

23 BORSE DI STUDIO

 

Progetto “DOLOMITI 2018”

Il progetto“DOLOMITI 2018” – Conv. n.– n. 2018-1-IT01-KA116-006357, è finanziato dal programma ERASMUS+ -Key Action 1 e promosso dall’ I.I.S. "T. CATULLO" di Belluno, capofila di una rete di Istituti composta dall’I.P.S.S.A.R. “DOLOMIEU” di Longarone, dall’ I.S.I.S. "SEGATO-BRUSTOLON” di Belluno e dall’ I.T.E. "P.F. CALVI" di Belluno.

Il progetto mira a promuovere nei partecipanti la crescita di competenze professionali e personali necessarie perprogettare il proprio percorso formativo eriappropriarsi delle capacità imprenditoriali tradizionali, e, allo stesso tempo, favorire uno sviluppo realmente sostenibile, caratterizzato da una maggior apertura all’innovazione, in una dimensione multiculturaleche possa dare un impulso dell’export e riqualificare l’offerta turistica.

La realizzazione del progettoprevede un periodo di mobilità all’estero di 5 settimane durante l’estate 2019 (1 settimana di preparazione linguistica, culturale e di introduzione allo stage e 4 di stage a tempo pieno) per studenti delle classi 4^ dei seguenti corsi di studio:  a) Settore economico di Istituti Tecnici (AFM, SIA e Turismo); b) settore tecnologico (Elettronica, Informatica, Grafica e Comunicazione,); c) Settore Servizi degli Istituti Professionali: Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera; Servizi commerciali; Servizi sociosanitari. Le borse previste sono 16 per i paesi di Lingua Inglese. Scadenza domande: 5 novembre 2018.

L’esperienza comporta un impegno a partecipare alle attività preparatorie linguistiche e pedagogiche in Italia nei mesi antecedenti la partenza, che rientrano nel finanziamento del progetto. A conclusione delle attività i partecipanti riceveranno delle attestazioni di partecipazione, il Documento Europass Mobilità e vedranno riconosciuti i risultati dell’apprendimento secondo procedure ECVET.

Il progetto è coordinato da Fortes Impresa sociale di Vicenza.


Pubblicata il 17 ottobre 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.